Roberto González

Respira Brother, respira

Respira Brother, respira
marzo 15, 2012

Benché abbia scontato la sua condanna a dodici anni e benché la sua libertà vigilata lo costringa per altri tre anni a restare lontano da Cuba, dalla sua famiglia e da sua moglie alla quale è stato sempre negato il ... Leggi tutto »