Falluja

Gli iracheni non possono dimenticare quello che gli statunitensi hanno fatto

Gli iracheni non possono dimenticare quello che gli statunitensi hanno fatto
gennaio 3, 2013

Sono stata a Ramadi e a Falluja. Invece di portare un messaggio di affetto e di empatia per le loro sofferenze e un augurio di pace, la mia presenza come statunitense è parsa aprire ferite che sono terribilmente profonde. Ho ... Leggi tutto »