MARIO BOCCIA

Mario Boccia è un foto-giornalista “free lance” specializzato in reportage sociali e d’attualità internazionale. Collabora con molte testate nazionali. È stato corrispondente e inviato de “il manifesto” a Sarajevo, Belgrado, Pristina e Skopje. Sue fotografie sono state utilizzate per promuovere compagne di solidarietà dell’I.C.S. (Consorzio Italiano di Solidarietà) e di altre organizzazioni “no-profit”, tra le quali Legambiente e Amref.

Servizi realizzati
Israele/Palestina, Iraq, Giordania, Serbia, Bosnia, Montenegro, Kosovo, Macedonia, Romania, Albania, Mozambico, Eritrea, Kenya, Uganda, Oman; Messico/Chiapas, Venezuela, Guatemala.

Pubblicazioni
Slavi del sud (Editori del Grifo, 1993); Piombo e carta (cronache da Sarajevo assediata – Protagon editori, 1994); La mia patria, il mondo (i diritti umani interpretati da 35 fotogiornalisti italiani – Editori del Grifo, 1995); Fotoreporter italiani nella ex-Jugoslavia (1996); Souvenir from Jugoslavija (Selene edizioni, 1997); I racconti dei Cippi (nuove scritture per i caduti della lotta antifascista, della Resistenza e della lotta di Liberazione – Ass. cult. Materiale Resistente e Comune di Correggio, 2001); Tra serbi e albanesi, (storie, foto e disegni di piccoli zingari – Fondazione S.Andolfi, 2001).

Mostre
Slavi del Sud – Souvenir from Jugoslavija – Kosovo: la pace oscura – I racconti dei Cippi – La carovana della terra.

www.marioboccia.altervista.org

Le foto di Mario Boccia sono state pubblicate su Latinoamerica n. 113 (anche in pdf)