CLAUDIO SICA

Foto di C. Sica

Claudio Sica è nato a Beirut nel 1974, da madre egiziana e padre italiano. Nel 1976 si è trasferito a Roma, dove ha seguito studi scientifici e musicali.
Nel 1996 si è laureato in Geografia presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Dopo vari corsi specialistici ha iniziato a lavorare come informatico sistemista di rete, attività che tuttora svolge presso un’azienda italiana. Ha acquistato la sua prima macchina fotografica solo nel 2002, appassionandosi rapidamente al connubio tra l’aspetto estetico e la funzione sociale che il mezzo fotografico offre, dedicandosi così principalmente a reportages legati all’affermazione dei diritti umani.
Nel 2006 ha terminato i corsi presso il Laboratorio Triennale di Fotografia della scuola
Scienza e Tecnica del Comune di Roma.
Nel 2005 aveva già realizzato un reportage in America Latina frutto di una ricerca sull’impatto sociale e ambientale della monocoltura
della soia. Da quell’esperienza nacque una mostra multimediale prodotta in collaborazione con Riccardo Russo e presentata per la prima volta presso il museo Musa di Benevento, in occasione delle Giornate del Cinema per i diritti umani.
Nel 2006 ha prodotto un lavoro fotografico su Villa Ada, mentre, nel gennaio 2007 ha vinto il concorso nazionale “Emarginiamo l’emarginazione”, bandito dal Centro Opera Don Calabria, con un reportage sul tema della disabilità psichica
e il mondo del lavoro.
Attualmente sta lavorando a un progetto sul tema dell’immigrazione a Roma.
www.claudiosica.net

Le foto di Claudio Sica sono state pubblicate sul Latinoamerica n. 98/99 (leggibile anche su pdf)