LATINOAMERICA 113

luglio 31, 2009
Compra il numero 113 di LATINOAMERICA su www.GMEshop.it
(in versione PDF / cartacea)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE FOTO

Mario Boccia
Libano, la scuola di Stefano

Mario Boccia
Bosnia Erzegovina: la cooperativa delle vedove

EDITORIALE

Gianni Minà
Se anche Google copre gli autori del terrorismo Usa contro Cuba

Gianni Minà
Il caso Battisti e la storia di comodo

IL MONDO IN CUI VIVIAMO

Leonardo Boff
L’importanza di chiamarsi Dilma

Frei Betto
Il governo di Lula

Osvaldo Bayer
Argentina: il coraggio civile di Nestor Kirchner

Gennaro Carotenuto
La guerra di Macri alla señora Presidenta

Fidel Castro Ruz
Una colossale gabbia di grilli

Hernán Uribe
Giornalista: professione letale

SPECIALE CUBA
nelle carte di WikiLeaks di Salim Lamrani

1/ 50 anni di trame del Dipartimento di stato Usa contro la Revolución

2/ La fabbrica dei nuovi dissidenti e il ruolo di Yoani

3/ Il Premio Sakarov a Guillermo Fariñas e non alla ong pacifista israeliana

4/ L’ambigua “Posizione comune” dell’Unione Europea

Federico Mastrogiovanni
Cubani ad Haiti ai tempi del colera

Francesca Gargallo
Honduras: la marcia dei diritti riparte dalle donne

Gennaro Carotenuto
Venezuela: in morte di Carlos Andrés Pérez, un politico senza morale

Luis José Berroterán Acosta
L’Ambasciatore del Venezuela risponde a Bersani

Gianluca Ursini
Emilio Massera, torturatore e piduista che giocava a tennis col nunzio

Giuseppe De Marzo
Il ribaltone di Cancún

Mauro Mondello
Texaco tossica, una Chernobyl di petrolio in Ecuador

Adolfo Pérez Esquivel
Appello per il popolo Saharawi

Arundhati Roy
Un grido dal Kashmir

ANALISI

Fidel Castro Ruz
La Nato, gendarme mondiale

Aurelio Alonso
Il contributo cubano al processo di integrazione

Fabrizio Casari
Cuba, il socialismo del terzo millennio

DOCUMENTI E TESTI

Danny Glover e Saul Landau
Un’altra visita a Gerardo Hernández

Gianni Minà, Wayne Smith, Rosa Gonzales e Frei Betto
I Cinque , un’ingiustizia ignorata

CULTURA E CULTURE

Gilberto López y Rivas
Mario Vargas Llosa: la guerra a senso unico del Nobel neoliberale

Gianni Minà
Uno scrittore peruviano grande e ingeneroso

Frei Betto
Il caso Neymar: il calcio fu arte, oggi è violenza

Roberto D’Avascio
La bizzarra forza della drammaturgia argentina a Napoli

Antonella Rita Roscilli
Mia Couto e l’universo della parola nella sua scrittura

Daniele Barbieri
Ricordando Samuel Ruiz, il vescovo del riscatto del Chiapas

AMICI LIBRI

Max Marambio
Le armi di ieri

Raffaele Nocera e Claudio Rolle Cruz
Settantatre. Cile e Italia, destini incrociati

Pino Cacucci
¡Viva la vida!

Luis Sepúlveda
Ritratto di gruppo con assenza

OCCIDENTE
Gianluca Ursini
Kosovo, uno stato illegale che conviene a Usa e Russia


Compra il numero 113 di LATINOAMERICA su www.GMEshop.it
(in versione PDF / cartacea)

Redazione