Latinoamerica 127

maggio 28, 2014

LA 127
La rivista Latinoamerica ricorda Garcia Marquez

E’ dedicato a Gabriel Garcia Marquez il nuovo numero di Latinoamerica e tutti i sud del mondo, la rivista di geopolitica e cultura diretta da Gianni Minà e Alessandra Riccio.
Il ricordo di Garcia Marquez è affidato all’inizio a due articoli (Il Gabo che conosco e Io, Marquez Nobel sempre all’erta) che Minà presentò anni fa rispettivamente su Io, Donna e in una lunga intervista pubblicata dal Corriere della Sera.
Ci sono poi due veri scoop:
1) Gabo y yo, storia di un’amicizia, dove Fidel Castro racconta il suo legame con il grande scrittore premio Nobel deceduto in Messico il 17 aprile.
2) Il mestiere della parola parlata, un saggio di 12 pagine che lo scrittore colombiano propose come prologo all’intervista di 16 ore che Minà fece nell’87 con il leader cubano.
La rivista dà ampio spazio, inoltre, ad articoli di Salim Lamrani, Atilio Boron, Mark Weisbrot, Frei Betto e del premio Nobel per la Pace, Adolfo Perez Esquivel sul diritto di sopravvivere del Venezuela di Maduro.
Uno studio di Ignacio Ramonet sul controllo illegale del mondo da parte degli USA, attraverso le piattaforme multimediali, e un ricordo di Juan Gelman, il grande poeta argentino recentemente scomparso e che fu tra i più prestigiosi collaboratori di Latinoamerica, arrischino questo numero speciale della rivista che è distribuita dalle librerie Feltrinelli e nel sito gmeshop.it.


Articolo di Redazione

Redazione ha scritto 128 articoli su Latinoamerica.